Rione Terra al secondo successo consecutivo: Stasia battuto 4-0!

21 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

SANT’ANASTASIA–  Seconda vittoria consecutiva per il Rione Terra che travolge a domicilio lo Stasia con un roboante 4-0. Alle falde del Vesuvio si è visto il miglior Rione Terra formato trasferta, forte mentalmente e determinato sin dai primi minuti, con ben quattro marcatori. Due gol per tempo per superare di slancio l’ostacolo Stasia. Riccio prima Pignetti poi mettono la gara sui binari giusti, a chiuderla ci pensano Gennaro Del Giudice e infine Astuti, rientro con gol per lui dopo il lungo stop per infortunio.26804577_1574300485939404_8861765344963865116_n

IL MATCH–  Squalificato Tafuto e out sia Lanuto che Ursomanno, mister De Girolamo è costretto a ridisegnare lo scacchiere tattico. Tra i pali c’è Onofrio, davanti a lui Cioce, Antonio Imparato, una novità al fianco di D’Oriano, capitano per l’occasione, e Marco Del Giudice. Centrocampo dinamico con Gigi De Luca, Riccio, Pignetti e Sacco. In attacco spazio alla coppia Colandrea e Pasquale Imparato. Ben 6 under nell’undici titolare. Al “De Cicco” sin dai primi minuti il Rione Terra detta i ritmi di gioco. Al 14′ puteolani in vantaggio: uscita a vuoto di Longo, giornata da dimenticare per lui, e Riccio di testa mette dentro lo 0-1. Lo Stasia prova a reagire, ma prima il Rione Terra spreca tre nitide palle gol con Imparato, questa volta bene Longo, poi due volte con Colandrea infine proprio sul gong della prima frazione sfonda ancora. Cross rasoterra di Pignetti, Longo non trattiene e la sfera finisce in porta, al rientro negli spogliatoi è 0-2. Nel secondo tempo la squadra di De Girolamo legittima il vantaggio. Gennaro Del Giudice, entrato da pochi minuti, segna il gol del 3-0. Al 16′ st gara praticamente chiusa. Nel tramonto del match girandola di cambi da una parte e dall’altra. A fissare il risultato sul 4-0 ci pensa Astuti che così rende più bello il suo rientro in campo dopo l’infortunio e mette il punto esclamativo alla giornata perfetta del Rione Terra.

STASIA – RIONE TERRA 0 – 4

TABELLINO

Stasia: Longo, Prisco(1’st Giordano), Salvati, Bernardo(17’st Esposito), Iacomino, Petrosino, Pastore, Orlando, Del Gaudio(14’st Franzese), Mollo(19’st Longo G.), Presutto(15’st Topo). A disp. Rea, Raimo All. Principe

Rione Terra: Onofrio, Del Giudice M., Imparato A.(36’st Dorini), D’Oriano, Cioce, De Luca, Riccio(24’st Astuti), Sacco(10’st Di Roberto), Pignetti(33’St Velardo), Imparato P., Colandrea(15’st Del Giudice Ge.). A disp. Del Giudice Gi., Palumbo. All. De Girolamo.

Reti: 14’pt Riccio, 46’pt Pignetti, 18’st Del Giudice Ge., 32’st Astuti

Arbitro: Illiano di Napoli

Assistenti: Avallone-Nocera

Ammoniti: Prisco, Giordano, Colandrea, Velardo

ANTONIO CARNEVALE-UFFICIO STAMPA ASD RIONE TERRA CALCIO

 

Rione Terra di scena a Sant'Anastasia: i convocati di De Girolamo

20 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Tutto pronto in vista del match tra Stasia e Rione Terra, match valevole per la 3a giornata di ritorno di Promozione girone B. Si gioca domani (domenica 21 gennaio) ore 14.30 allo stadio De Cicco di Sant’Anastasia. Questi i convocati di mister De Girolamo al termine della seduta di rifinitura.

PORTIERI: Del Giudice, Onofrio 00

DIFENSORI: D’Oriano, Del Giudice M., Cioce 98, Velardo 99, Imparato A. 98

CENTROCAMPISTI: Lanuto, Riccio, Pignetti 99, Dorini 00, De Luca, Sacco, Palumbo 99

ATTACCANTI: Di Roberto, Del Giudice Ge., Imparato P. Colandrea 00, Astuti

LA TERNA– Ad arbitrare l’incontro sarà il sig. Francesco Illiano di Napoli, assistenti Gerardo Avallone e Gianluca Nocera di Nocera Inferiore.27067315_1572732749429511_7747266749397436376_n

Antonio Carnevale-Ufficio Stampa ASD Rione Terra Calcio

Imparato gol e il Rione Terra rialza la testa: al "Conte" 1-0 al Quartograd

13 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Prima vittoria del 2018 e tre punti pesanti per il Rione Terra che al “Conte” batte il Quartograd 1-0 grazie al primo gol segnato in maglia gialloblu da Pasquale Imparato, trascinatore e match winner di giornata. Qualità di gioco da rivedere ma quello che contava era vincere: missione compiuta per la squadra di De Girolamo che, oltre al risultato, ritrova entusiasmo e fiducia in vista della fase più “calda” della stagione.Imparato, match winner per il Rione Terra

IL MATCH– Rione Terra per riscattare l’immeritato K.O. con il Procida, Quartograd per avvicinarsi ulteriormente alla zona playoff. Per il suo 4-3-3, queste le scelte di mister De Girolamo. Tra i pali torna Onofrio, davanti a lui ci sono D’Oriano e Ursomanno, affiancati da Cioce e Marco Del Giudice. A centrocampo capitan Tafuto è spalleggiato da Riccio e  De Luca. In avanti confermato il terzetto con Pignetti ad ispirare le punte Gennaro Del Giudice e Imparato. Dopo 40’ all’insegna dell’equilibrio e caratterizzati da poche vere emozioni, tra cui una conclusione di Monda per gli ospiti e una punizione da ottima posizione ma sfruttata male da  Tafuto per il Rione Terra, la gara si accende. Al 42′ la prima vera occasione è per gli ospiti: in ripartenza Monda prova a sorprendere Onofrio ma il portierino classe 2000 è attento nel rifugiarsi in angolo. All’intervallo è 0-0. Negli spogliatoi mister De Girolamo striglia i suoi e il Rione Terra entra in campo con un piglio diverso. Tanta intensità ma pochi spazi per colpire poi tutto in pochi secondi, rapido capovolgimento d’azione, e i gialloblu riescono a sfondare: Ursomanno recupera la sfera e e arriva fino alla tre quarti avversaria, uno due con Pignetti, poi è bravo nel servire con il contagiri Imparato pronto nel ricevere e spedire in rete il pallone dell’1-0. Al 26′ con il Rione Terra sopra nel punteggio il Quartograd non ci sta. La squadra del calcio popolare avanza il proprio baricentro alla disperata ricerca del pareggio e i puteolani in contropiede sfiorano il raddoppio: Di Roberto, entrato da pochi minuti, si ritrova a tu per tu con l’ex Compagnone ma calcia sopra la traversa sprecando così il match point. Nel finale il Quartograd tenta l’assedio ma gli uomini di De Girolamo lottano su ogni pallone e al triplice fischio possono esultare per una vittoria che riporta serenità e fiducia.

TABELLINO

RIONE TERRA – QUARTOGRAD 1-0

RIONE TERRA– Onofrio, Cioce, Del Giudice M., De Luca, Ursommano, D’Oriano, Riccio, Tafuto(29’st Lanuto), Imparato (48’st Colandrea), Del Giudice Ge. (18’st Di Roberto), Pignetti (43’st Sacco). A disp. Del Giudice Gi., Velardo, Astuti. All. De Girolamo

QUARTOGRAD– Compagnone. Mangiapia, Fruttaldo(18’st Savarese), Vallefuoco(1’st Shassah), Spadera, De Vivo, Saady, Parisi(14’st Pisano), Monda, Torino, Gonzales. A disp. Marino All. Iaccarino

Reti: 26’st Imparato

Arbitro: Capezza di Napoli

Assistenti: Balzano e Cerbone

Ammoniti: Tafuto, Onofrio, Saady, Shassah. Note: al 27′ st allontanato Iaccarino per proteste.

ANTONIO CARNEVALE-UFFICIO STAMPA ASD RIONE TERRA CALCIO

Rione Terra-Quartograd: i convocati, c'è Astuti!

12 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

Al termine della seduta di rifinitura, questi i convocati di mister De Girolamo per il match in programma domani (ore 14.30) al Domenico Conte contro il Quartograd.

PORTIERI: Onofrio 00, Del Giudice Gi.

DIFENSORI: D’Oriano, Ursomanno, Velardo 99, Imparato A. 98, Del Giudice M., Cioce 98.

CENTROCAMPISTI: Tafuto, Lanuto, Riccio, Pignetti 99, Dorini 00, De Luca, Sacco 99.

ATTACCANTI: Di Roberto, Imparato P., Del Giudice Ge., Colandrea 00, Astuti.

LA TERNA– Dirige l’incontro un fischietto rosa, Angela Capezza della sezione di Napoli coadiuvata dagli assistenti Balzano di Torre Del Greco e Cerbone di Frattamaggiore.

Testa, gambe e cuore. Con il Quartograd, operazione riscatto per il Rione Terra

12 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Voglia di riscatto per i gialloblù che puntano a mettere in archivio la cocente delusione per la sconfitta maturata contro il Procida (2-1). Una partita in cui il Rione Terra, nonostante una buona prestazione offensiva (3 legni oltre al gol), ha finito per pagare a carissimo prezzo gli unici due errori del match. “C’è tanto rammarico e tanta rabbia per il risultato – commenta l’allenatore Massimiliano De Girolamo – ultimamente ci gira male, creiamo molto senza però capitalizzare venendo puniti alla minima disattenzione ma dobbiamo subito reagire”. 

De Girolamo, allenatore del Rione Terra

De Girolamo, allenatore del Rione Terra

Per la squadra del presidente Sergio Di Bonito l’obiettivo è dunque l’immediato riscatto che passa inevitabilmente dal prossimo, e delicato, impegno con il Quartograd, valido per la 2a giornata di ritorno del girone B di Promozione, ormai alle porte: “Stiamo raccogliendo troppo poco rispetto al nostro reale valore. Voglio vedere più grinta per reagire alle avversità. Con il Quartograd, dobbiamo trasformare la delusione in rabbia agonistica. Testa, cuore e gambe, solo così possiamo riscattare le ultime prestazioni e creare, di partita in partita, i presupposti di una seconda parte di stagione importante”.

Tutto pronto o quasi in casa Rione Terra che stasera effettuerà la consueta rifinitura pre gara. Appuntamento domani (sabato 13 gennaio) al “Conte”, fischio d’inizio alle ore 14.30.

Pali, traverse e tanta sfortuna: a Procida arriva un altro K.O. per il Rione Terra

8 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

PROCIDA– Non inizia affatto come auspicato il 2018 del Rione Terra, uscito sconfitto dalla sua prima trasferta del nuovo anno con il risultato di 2-1. Al “Mario Spinetti” di Procida, partita stregata per gli uomini di De Girolamo che tra pali, traverse e tanta di sfortuna vedono sfumare davanti ai loro occhi punti importanti in chiave playoff, puniti da un solido Procida, collettivo che ha avuto il merito di portare dalla sua parte il match con le armi del cinismo e dell’esperienza. A nulla vale una buona prestazione e il ritorno al gol di Gennaro Del Giudice, per il Rione Terra è già tempo di pensare alla prossima, e a questo punto delicata, partita casalinga con il Quartograd. 26169853_1561413417228111_3120966960032837601_n

IL MATCH– Ritmi elevati già in avvio e in pochi minuti si registra il primo botta e risposta tra le compagini. Al 7’ Lorenzo Costagliola riceve il pallone sull’out di sinistra, si accentra e fa esplodere il destro, pallone che sbatte sulla traversa e padroni di casa vicinissimi al vantaggio. Al 10’ reagiscono gli ospiti con Pasquale Imparato che recupera palla su una indecisione difensiva della retroguardia biancorossa, il 9 ospite calcia ma Lamarra si distende e blocca la sfera. Al 20’ è ancora Rione Terra: Imparato che fugge sulla linea del fuorigioco ed entra in area di rigore, calcia col destro ma la palla termina di pochissimo lontano dalla porta di Lamarra, brivido per i padroni di casa. Al 22’ altra chance: questa volta ci prova capitan Tafuto con una punizione insidiosa delle sue ma Lamarra si fa trovare pronto. Poco oltre la mezz’ora di gioco a passare in vantaggio sono i padroni di casa: la zampata vincente che sblocca un match delicato ed equilibrato, è di Russo che su occasione di calcio d’angolo si smarca bene e di testa sigla la rete dell’1-0. Poco prima del rientro negli spogliatoi, occasionissima per Riccio che può pareggiare i conti ma da ottima posizione calcia alto. Al rientro, nemmeno un minuto e il Procida raddoppia: il 2-0 nasce da un buon recupero del pallone che porta Lorenzo Costagliola in area di rigore, il 9 procidano calcia potente, il portiere Del Giudice vola e respinge ma è abile a seguire l’azione Cibelli che di testa sigla il tap-in vincente e regala immediatamente il doppio vantaggio ai suoi. Il gol può tagliare le gambe ma gli uomini di De Girolamo con grinta, orgoglio e carattere continuano a battagliare. La reazione dei puteolani è veemente ma c’è anche tanta sfortuna: al 50’ sfiorano doppiamente il gol prima con Imparato che colpisce il palo e poi su ribattuta con De Luca che calcia e colpisce la traversa con il pallone che resta sulla linea di porta. Roba da non credere. Al 59’ è il solito Imparato ad impensierire la retroguardia biancorossa: il numero 9 prima supera Lamarra, in giornata di grazia, ma poi spedisce il pallone sopra la traversa dopo essersi defilato. Al 68′, sfonda il Rione Terra: dopo tante occasioni i flegrei riescono ad accorciare lo svantaggio, a segno Gennaro Del Giudice che con la punta calcia dal limite dell’area anticipando sul tempo Lamarra, il quale questa volta può fare davvero poco. Tanto pathos nei minuti finali, il Rione Terra, a trazione anteriore, ci prova fino all’ultimo dei 5′ di recupero concessi dall’arbitro ma al triplice fischio vince il Procida.

TABELLINO

ISOLA DI PROCIDA CALCIO: Lamarra, Lubrano Lavadera V., Micallo, Russo, Boria, Saurino, Muro, D’Orio (66’ Mammalella), Costagliola A., Costagliola L. (87’ Vanzanella), Cibelli (55’ Lubrano P.).
A disposizione: Telese, Esposito, Barone, Parascandolo.
Allenatore: Iovine Giovanni – Lubrano Biagio.
RIONE TERRA: Del Giudice Gianluigi, Cioce, Del Giudice M. (67’ Lanuto), De Luca, D’Oriano, Ursomanno (78’ Di Roberto), Riccio (59’ Del Giudice Gennaro), Tafuto, Imparato, Pignetti, Colandrea (78’ Dorini).
A disposizione: Onofrio, Velardo, Sacco.
Allenatore: De Girolamo Massimiliano.
ARBITRO: Francesco Gallo di Torre Annunziata.
ASSISTENTI: Tommaso Martinelli – Roberto Ferrara di Castellammare di Stabia.
AMMONITI: Saurino, Cibelli, Lubrano P., Costagliola A., Lubrano V. (Procida Calcio); Ursomanno (Rione Terra).
RETI: 35’ Russo, 46’ Cibelli, 68’ Del Giudice Gennaro.
NOTE: Condizioni del terreno di gioco discrete. L’arbitro Gallo di Torre Annunziata non concede recupero nel primo tempo, concede invece 5 minuti di recupero nella seconda frazione a causa di più interruzioni di gioco.
Spettatori: 150 circa.
Antonio Carnevale-Ufficio Stampa ASD Rione Terra Calcio

Tutto pronto per la prima del 2018: Rione Terra di scena a Procida

6 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Prima partita del 2018 del Rione Terra e prima gara del girone di ritorno. Subito un match importante per la squadra del presidente Sergio Di Bonito, attesa domani, domenica 7 gennaio, dall’Isola di Procida, altra compagine in lizza per un posto playoff. Al “Mario Spinetti” di Procida il calcio d’inizio è in programma 14.30. Questi i convocati di mister De Girolamo al termine della seduta di rifinitura.

PORTIERI: Del Giudice, Onofrio ’00.

DIFENSORI: D’Oriano, Del Giudice M., Cioce ’98, Trapanese ’98, Ursomanno, Velardo ’99.

CENTROCAMPISTI: De Luca, Dorini ’00, Lanuto, Riccio, Tafuto, Pignetti ’99.

ATTACCANTI: Colandrea ’00, Del Giudice Ge., Di Roberto, Imparato P., Sacco ’99.

ARBITRO: Francesco Gallo di Torre Annunziata.
ASSISTENTI: Tommaso Martinelli – Roberto Ferrara di Castellammare di Stabia.
Antonio Carnevale-Ufficio Stampa ASD Rione Terra Calcio
25659259_1547239531978833_6204152868797682386_n

 

RIONE TERRA, COLPI UNDER: PRESI FRANCESCO CIOCE ED ANTONIO PIGNETTI

2 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

RIONE TERRA, COLPI UNDER: PRESI FRANCESCO CIOCE ED ANTONIO PIGNETTI

Dopo aver annunciato l’ingaggio del bomber Pasquale Imparato e il ritorno di Pasquale Riccio, il Rione Terra Calcio chiude il mercato dicembrino ufficializzando due acquisti di spessore tra le fila del comparto under.

FRANCESCO CIOCE– Ex Stasia, Cioce è un difensore, classe ’98, forte fisicamente e bravo con entrambi i piedi che va a rinforzare il reparto arretrato a disposizione di mister De Girolamo.

ANTONIO PIGNETTI– Fantasia, velocità ed anche personalità per l’esterno d’attacco classe ’99. Tra i più in palla durante la sosta, un gol per lui nell’amichevole contro la Frattese, Pignetti, cresciuto nel settore giovanile della Paganese, ha la chance di poter incidere e mettere in mostra il suo valore in questa seconda parte di stagione.

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e spazio al chiuso
L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e spazio al chiuso

Rione Terra: cena di Natale per squadra e staff

27 Dec

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

Consueta cena natalizia per squadra e staff del Rione Terra Calcio accolti, come sempre con professionalità e calore, nella familiare location della Pizzeria Rione Terra – Cuba Libre Cafè del padrone di casa Massimo Avallone. Presenti giocatori, allenatore, staff e il presidente Sergio Di Bonito per trascorrere insieme una serata di festa. Qualche ora insieme per scambiarsi gli auguri ma soprattutto per compattarsi ancora di più in vista della ripresa del campionato e un 2018 nel quale il Rione Terra vuole essere protagonista.

 

Auguri da tutto lo staff Rione Terra Calcio

25 Dec

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

Il Rione Terra Calcio prima ancora di essere una squadra è una grande, accogliente, famiglia.
Oltre ai nostri amici e sostenitori, ai quali auguriamo un buon Natale e un radioso 2018, vogliamo ringraziare e augurare buone feste anche ai nostri MAIN SPONSOR (Hotel Gli Dei e GG&CC Medical) e i PARTNERS (Studio legale Bellanca e Testa Slot).

biglietto

Notizie sulla squadra di calcio Rione Terra

Tutte le informazioni riguardanti il tempo libero

In questa sezione troverete tutte le informazioni riguardanti il turismo, la ristorazione e l'ospitalità

News h24 sul rione terra e sulla città di pozzuoli