Il Rione Terra vince in trasferta ma scatta l'aggressione: partita sospesa

10 Nov

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

Avremmo voluto scrivere quella che probabilmente sarebbe stata la prima vittoria in campionato. Avremmo voluto raccontare di una corale prestazione di un gruppo di uomini e calciatori, chiamati a dare risposte importanti, che d’orgoglio provava a prendersi i primi tre punti dopo le sofferenze di un inizio di stagione complicato dal punto di vista dei risultati, come avremmo voluto descrivere lo splendido gol segnato da uno scatenato Giovanni Sica fino a quel momento decisivo che con il suo gesto tecnico e la sua grinta, come quella dei compagni, stava esaltando ed onorando questo bellissimo sport. Ed invece no. Tutto si è fermato a pochi minuti dalla fine, quando il Rione Terra già stava pregustando una meritata vittoria.

LA CRONACA– Al complesso “Kennedy”, partita maschia e gagliarda ma corretta con il Rione Terra, voglioso di rialzare la testa dopo la sconfitta casalinga con il Ponticelli, che teneva ottimamente il campo mettendo in difficoltà i padroni di casa del Neapolis. Dopo lo 0-0 di fine primo tempo, in apertura di ripresa il Rione Terra si portava meritatamente in vantaggio grazie al destro al volo del suo bomber Giovanni Sica. Trovata la via della rete, la partita sembrava prendere quota e strizzare l’occhio ai flegrei. I padroni di casa, in dieci uomini dopo l’espulsione di un nervoso Catena, tuttavia,provavano ad impattare ma il Rione Terra, alla sua miglior uscita stagionale, sfiorava il gol del raddoppio con capitan Riccio dopo un’ottima ripartenza.

I FATTI– Quando tutto sembrava far presagire un epilogo a tinte gialloblu, l’episodio che macchia la gara e nel complesso il pomeriggio di sport per quanti accorsi al complesso sportivo Kennedy. A 4′ dalla fine esplode tutta la rabbia di alcuni tesserati del Neapolis. Questa l’incredibile sequenza degli eventi. Poco prima di battere una rimessa laterale sull’out destro, altezza del centrocampo, Lanuto veniva colpito al volto con una testata da un avversario, successivamente il dirigente Massimo Trincone veniva aggredito brutalmente da un dirigente avversario e da alcuni calciatori del Neapolis riportando diverse escoriazioni al volto. Tutto ciò sotto lo sguardo dall’arbitro che, constatata l’impossibilità di proseguire la partita, decideva (al minuto 89 di gioco)di far rientrare le squadre anzitempo negli spogliatoi.

In tutto questo caos, un gesto di umanità. Ritornata la calma, grazie anche all’intervento delle forze dell’ordine presenti al campo, a recarsi nello spogliatoio, scusandosi per quanto successo e sincerandosi delle condizioni dei tesserati del Rione Terra aggrediti, il presidente del Neapolis Claudio La Peccerella. Un gesto che tutto lo staff del Rione Terra Calcio ha sinceramente apprezzato.

Infine, il Rione Terra Calcio attende ora con fiducia il verdetto del Giudice Sportivo.

TABELLINO

NEAPOLIS CS – RIONE TERRA 0-1

NEAPOLIS CS: Giordano, Leone, De Robbio, A. Esposito, Mollo, Cerqua, Scuotto, S. Zingone, Catena, Corace, T. Esposito.
A disposizione: Cozzolino, Pollice, Amirante, Ferrante, Guerra, Polverino, F. Zingone, Orteca, Varsallona.
Allenatore: Peluso.
RIONE TERRA: Marchese, Di Grezia, M. Del Giudice, Sinagra, De Luca, Aviani, Lanuto, Riccio, Sica, Montagna, Gracco.
A disposizione: G. Del Giudice, Maresca, Caccavale, R. D’Oriano, M. D’Oriano, Portanova, De Girolamo, Colantuono, Nasti.
Allenatore: Chietti.
ARBITRO: Di Martino (Castellammare di Stabia).

ASSISTENTI: Di Donna (Torre del Greco) e Cristillo (Castellammare di Stabia).

RETI: 54′ Sica

NOTE: Ammoniti: S.Zingone, Di Grezia, Aviani. Espulsi: Catena, A. Esposito, Mollo, Orteca (N), Lanuto (RT).  Partita sospesa al minuto 89. Spettatori 50 circa.

Il Rione Terra fa e disfa e cade nuovamente: al "Conte" fa festa anche il Ponticelli

3 Nov

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Non riesce vedere la luce in fondo al tunnel il Rione Terra sconfitto per 3-1 da un cinico Ponticelli al “Domenico Conte”, divenuto a quanto pare terra di conquista per gli avversari. Risultato, a dire la verità, esagerato e bugiardo se si considera l’andamento di una gara giocata prevalentemente in costante proiezione offensiva dalla squadra di mister Chietti. Tuttavia, le cose non vanno. Al primo errore, alla prima indecisione, l’avversario di turno, che pare averne di più, fa centro e le (poche) certezze crollano. Anche contro il Ponticelli, squadra ben messa in campo, organizzata, ma di certo non irresistibile, è stato così.

LA CRONACA– Al “Conte” film già visto più volte. Tante le novità nello scacchiere tattico di mister Chietti, l’approccio pare buono ma al primo tentativo è la squadra ospite a trovare la via della rete: al 7′ indecisione del duo Marchese e Di Grezia e Giordano di testa ne approfitta facendo andare il Ponticelli sullo 0-1. Incassato il gol, c’è però la pronta reazione dei puteolani. Dopo le conclusioni dalla distanza di Sinagra con un po’ di fortuna c’è l’1-1. Minuto 37 e cross di Lanuto diventa un tiro è si torna in parità. Sul finire del primo tempo, il Rione Terra continua a premere ma Esposito è miracoloso prima su De Luca poi su Di Grezia e tiene a galla i suoi che poi usciranno alla distanza. Nel secondo tempo, deja vu: il Rione Terra fa e disfa. Altro errore, questa volta in fase di impostazione, e Galizia riporta i suoi sopra nel punteggio. Di nuovo sotto, i flegrei si riversano nella trequarti avversaria senza tuttavia rendersi concretamente pericolosi e nel finale c’è la doccia fredda. Galizia in contropiede fa doppietta ed al triplice fischio è 1-3. Vola il Ponticelli in classifica, altro pomeriggio da dimenticare invece per la compagine puteolana.

TABELLINO

RIONE TERRA: Marchese, Di Grezia M. (10’st Caccavale), Del Giudice M., Riccio, De Luca, D’Oriano M., Portanova(20’st Sica), Sinagra (43’st Maresca), Gracco, Lanuto(29’st Nasti), Montagna(20’st Aviani).  A disp. Del Giudice G., De Girolamo, Colantuono, D’Oriano R. All. Chietti

PONTICELLI: Esposito, Mignona, De Liguori(45’st Coppola), De Martina, Guida, Giordano(34’st Ianuale), Mosca, Lombarder(17’st Soria), Solano(22’st Pulcrano), Galizia, Colesanti(45’st Raia). A disp. Guadagnuolo, Cacace, Fragliasso, Cozzolino. All. Esposito

Arbitro: Ambrosino di Nola (Borsege – Falco)

Reti: 7’st Giordano, 37’pt Lanuto, 15’st e 48’st Galizia.

Ammoniti: De Luca, Lanuto, Sinagra (RT), Giordano, Mosca, Lombarder (P)

Rione Terra, segnali di ripresa: al "Conte" è 0-0 con l'Ischia

28 Oct

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Dopo tre sconfitte consecutive, torna a fare punti il Rione Terra. Al “Domenico Conte” finisce 0-0 con l’Ischia un match poco spettacolare ma equilibrato “ai punti” vinto dal Rione Terra che ha avuto le uniche vere occasioni da rete. Segnali di ripresa, in definitiva, per la squadra di mister Chietti, reduce da due pessime uscite, che risolleva e che dà fiducia in vista dei prossimi impegni.

LA CRONACA– Al “Conte” di Arco Felice, ottimo l’atteggiamento dei puteolani: dal primo minuto il Rione Terra, ferito nell’orgoglio nelle due precedenti uscite, voglioso di riscatto pressa alto bloccando sul nascere le iniziative dell’Ischia, in qualche modo sorpresa dalla maggior verve dei padroni di casa. Al 5′ è Sica per i flegrei a confezionare la prima, delle poche, palle gol: il numero 9 ci prova di testa da buona posizione ma è impreciso. Senza particolari sussulti si arriva al 45′. Nella ripresa, lo spartito non cambia. L’Ischia prova ad avanzare e rendersi concretamente pericoloso ma il Rione Terra si difende bene. Il match è bloccato, ma nella parte finale è la squadra di Chietti a crederci di più ed avere la chance per vincere il match: Nasti fa tutto bene ma l’eterno Mennella, portiere 43enne dell’Ischia, con l’aiuto della traversa salva il risultato. Questa l’unica vera emozione della sfida ed al triplice fischio le squadre si dividono la posta in palio.

Rione Terra – Ischia Calcio 0-0

Rione Terra: Marchese, Di Grezia M., D’Oriano M., De Luca, Del Giudice M., Lanuto(10’st Montagna) , Riccio, Sinagra (30’st Cacciapuoti), Nugnes(10’st Abbruzzese), Gracco(25’st Nasti), Sica. A disp. Del Giudice G., Aviani, Scognamiglio, Di Grezia A. All. Chietti

Ischia: Mennella, Calise, Accurso, Del Deo, De Simone, Di Maio, Inverni, Di Signa, De Luise M., Fondicelli, Sirabella. A disp. Tufano, Mazzella, Liccardi, Muscariello, De Luise V., Trani, Abbandonato, Napoleone, Chiese. All. Bilardi

Arbitro: Pepe (Borriello – De Rosa)

Ammoniti: Lanuto, D’Oriano M., Di Grezia M., Riccio.

 

Il Rione Terra va in vantaggio poi viene travolto: il Real Poggiomarino vince 4-1

21 Oct

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

Sant’Antonio Abate– Al Vigilante Varone di Sant’Antonio Abate continua il momento no del Rione Terra, uscito sconfitto dal match con il Real Poggiomarino con il risultato di 4-1. A nulla è servito alla squadra di Franscesco Chietti un buon inizio e il gol dell’iniziale vantaggio, i flegrei poi nel corso della gara si sono praticamente sciolti come neve al sole di fronte alle prime difficoltà. Arriva così in maniera troppo arrendevole la terza sconfitta consecutiva per il Rione Terra messo K.O. dalla più rodata compagine vesuviana.

La cronaca– In avvio di gara sono gli ospiti a fare meglio: splendida azione sviluppata sulla sinistra, Gracco vede l’inserimento di Sinagra ed a sorpresa è 0-1 Rione Terra. Subito lo schiaffo la squadra di Teta si scuote, complice un’ingenuità dei flegrei. Di Grezia perde palla a centrocampo e i vesuviani trasformano al primo vero affondo: di Agnello il gol dell’1-1. Si chiude così il primo tempo. Nella ripresa avvio shock del Rione Terra. I padroni di casa la ribaltano con il gol capolavoro di Lucarelli poi hanno la possibilità di siglare il terzo gol ma Del Giudice intercetta il rigore calciato da Di Ruocco. Nella parte conclusiva però il Poggiomarino ci crede di più e fa suo il match. A venti minuti dalla fine Arcobelli segna il 3-1. Nel recupero, infine, di Ferrara la segnatura del 4-1 definitivo.

TABELLINO

Real Poggiomarino: Prete, Nunziata, De Rosa(10’st Pallonetto), Marigliano(33’st Auricchio), Amita, Cangianiello, Lepre(1’st Nappo) , Agnello, Arcobelli(28’st Arcobelli) , Di Ruocco, Lucarelli(24’st Ferrara) . A disp. Coticelli, Aufiero, Perone, Parlato All. Teta

Rione Terra: Del Giudice G., De Luca, Del Giudice M., Carbisiero(22’st Aviani) , Di Grezia M., Lanuto(28’st Nasti) , Di Grezia A.(4’st De Girolamo) , Colantuono, Sinagra(23’st Nugnes) , Sica, Gracco(33’st Riccio) . A disp. Marchese, D’Oriano, Scognamiglio. All. Chietti

Arbitro: Rifatto di Napoli (Fortunato – Cardenia)

Reti: 19’pt Sinagra, 33’pt Agnello, 7’st Agnello, 25’st Arcobelli, 48’st Ferrara

Ammoniti: Carbisiero, Lanuto, Agnello, Di Grezia M., Nappo, Marigliano, De Girolamo.

Note: Al 12’st Del Giudice para rigore a Di Ruocco

 

Rione Terra niente da fare: al "Conte" la corazzata Torrese passa 3-0

13 Oct

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Dopo la bella e vincente prova offerta nel match di coppa Campania con il Procida, il Rione Terra capitola al cospetto di un’ arcigna Torrese capace di imporsi al “Domenico Conte” con un pesante 3-0. Un risultato di sicuro inaspettato per quanto di buono fatto vedere solo tre giorni fa per la squadra di mister Chietti ma una cosa è certa: al di là della forza dell’avversario di turno, la Torrese ha confermato di essere tra le big del torneo, in casa Rione Terra c’è ancora tanto da lavorare.

a57a393e-9f58-428e-90b2-3957c1d9f886LA CRONACA– Tante novità rispetto alla partita di mercoledì nelle scelte di mister Chietti: tra i pali esordio in campionato per Marchese, buona la sua prova, incolpevole sui tre gol subiti. In difesa si rivede D’Oriano, costretto tuttavia ad uscire dopo circa mezzora, in mezzo al campo l’under Maresca con il rientrate capitan Riccio. In avanti c’è Nasti dal 1′. Al “Conte” sono gli ospiti a partire forte e già al 9′ si sblocca il parziale: lo 0-1 è firmato da Aiello. In svantaggio, i flegrei faticano ad entrare in partita, il trio davanti ha pochi palloni giocabili e prima della fine del primo tempo la Torrese raddoppia: di Ferri il gol dello 0-2. Nella ripresa, il Rione Terra, nonostante l’inferiorità numerica, per via dell’espulsione di Caccavale, gioca meglio senza tuttavia riuscire a trovare la rete per rimettere tutto in discussione. All’ 86′, infine, c’è il 3-0 siglato da Damiano per gli ospiti.

TABELLINO

RIONE TERRA – TORRESE 0-3

Rione Terra: Marchese, Carbisiero (20’st Aviani), D’Oriano M.(Del Giudice 25’pt), Di Grezia M., Maresca (35’st Colantuono), Riccio, Caccavale, De Girolamo, Gracco(10’st Lanuto), Nasti, Sica. A disp. Del Giudice, Scognamiglio, D’Oriano R., Sinagra, Di Grezia A. All. Chietti

Torrese: Napolitano, Salvatore F., Salvatore B.(14’st Alterio), Russo, Riverso, Gargiulo(21’st Esposito), Di Dato, Ferri(35’st Oliva), Scala(24’st Damiano), Savarese, Aiello(30’st Russo F.). A disp. Iannuzzi, Di Capua Barbera, Di Donna. All Di Capua

Arbitro: Rossomando di Salerno (Cioci – Iermano)

Reti: 9’pt Aiello, 40’pt Ferri, 41’st Damiano

Ammoniti: Napolitano, Salvatore B., Ferri

Espulsi: Caccavale al 20’st

 

 

Il Rione Terra sfiora l'impresa: al "Conte" Procida battuto 2-1

10 Oct

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Chiamato a ribaltare l’1-0 nel match di andata in favore del Procida, sfiora l’impresa il Rione Terra battendo al “Conte” con il risultato di 2-1 la compagine isolana. Convincente il debutto in panchina di mister Chietti che ha visto i suoi, nonostante l’inferiorità numerica, lottare come leoni dal primo all’ultimo minuto. Dopo il rigore sbagliato da Riccio in apertura, il Procida trova il vantaggio al 15′ con Napolitano poi i flegrei la ribaltano grazie alla doppietta di uno scatenato Nasti nella ripresa. Al triplice fischio passa al turno successivo il Procida ma il Rione Terra esce a testa altissima.

LA CRONACA– Nel corso del primo tempo il Rione Terra sembra fare di tutto per complicarsi la gara, questa la sequenza degli eventi. Avvio pimpante delle due squadre, gli uomini di Chietti approcciano bene tant’è che al 15′ si procurano un calcio di rigore. Su dischetto ci va Riccio ma Lamarra, portiere degli ospiti, prima intuisce poi addirittura blocca la sfera e si rimane sullo 0eaa15ff-8245-4262-b14e-4d311f49dc230-0. Minuto 32′ e Sinagra, già ammonito, si becca il secondo giallo: Rione Terra in dieci uomini. Al 38′ si sblocca il match: Napolitano su punizione batte Del Giudice e c’è lo 0-1. Partita finita e discorso qualificazione chiuso? Macchè. Nella ripresa, i flegrei nonostante l’inferiorità, rimettono tutto in discussione. Marchese, entrato al posto di Del Giudice, tra i pali con un paio di interventi dà coraggio ai compagni e al 25′ il Rione Terra trova il pareggio con Nasti. I puteolani insistono e dopo un minuto hanno già il pallone del raddoppio ma Lamarra salva due volte: prima su Caccavale poi su Nasti. Nella parte finale del match, non smette di crederci la squadra di Chietti. Nel recupero Cibelli si fa buttare fuori per proteste poi al 93′ Nasti si gira rete per il 2-1 ma al triplice fischio il Procida accede agli ottavi di finale. Segnali di ripresa per il Rione Terra in vista del prossimo match di campionato con la Torrese.

TABELLINO

RIONE TERRA: Del Giudice G.(46’ Marchese), Carbisiero(57’ De Girolamo), Del Giudice M.(60’Nasti), Riccio, Di Grezia, De Luca, Sinagra, Colantuono(57’ Montagna), Sica, Gracco, Lanuto(46’Caccavale).
A disposizione: Aviani, D’Oriaro, Maresca, Portanova.
Allenatore: Chietti Francesco.
PROCIDA: Lamarra, Lubrano V., Saurino, Russo, Trani, Di Lorenzo(55’ Peluso), Mammalella, Napolitano(66’ Vanzanella), Costagliola L., Costagliola A., Pianese(57’ Cibelli).
A disposizione: Lubrano W., D’Orio, Annunziata, Sammartano, De Sanctis, Varone.
Allenatore: Iovine Giovanni.
ARBITRO: Di Luca Giovanni – Napoli.
ASSISTENTI: D’Agostino Antonio – Frattamaggiore ; Scollo Mariano – Napoli.
AMMONITI: Montagna, Di Grezia (Rione Terra); Trani, Napolitano, Costagliola A. (Procida).
ESPULSI: Sinagra (Rione Terra), Cibelli (Procida).
RETI: 37’ Napolitano, 70’,93’ Nasti .

UFFICIALE: Francesco Chietti è il nuovo tecnico del Rione Terra

8 Oct

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

L’ASD Rione Terra Calcio comunica ufficialmente di aver affidato la guida tecnica della prima squadra al sig. Francesco Chietti.

Un ritorno a Pozzuoli per lui ma in vesti diverse. Icona di quella grande Puteolana 1902 che, a cavallo degli anni ’90 e 2000, ha vinto il campionato di serie D e fatto emozionare ed esaltare i tanti appassionati puteolani nel corso dei due successivi splendidi anni in C2. Anche una breve parentesi nella stagione 2008-2009 per lui, poi “bomber” Chietti, una volta appese le scarpette al chiodo, ha deciso di intraprendere la carriera da allenatore.
Arriva all’ombra della Solfatara dopo le importanti esperienze sulle panchine di Cavese prima e Virtus Volla poi.

Mister Chietti dirigerà il suo primo allenamento nella giornata di domani e mercoledì già farà il suo debutto: il Rione Terra ospita infatti al “Domenico Conte” (ore 15:00) il Procida per la gara di ritorno valida per il 16esimo turno di coppa Italia Promozione.

Il presidente Sergio Di Bonito, il Direttore Generale Gennaro Esposito e tutto lo staff societario danno il benvenuto al nuovo mister e gli augurano un buon lavoro.

L'immagine può contenere: 1 persona, primo piano

Ufficiale: esonerato Luca Parisio. Nelle prossime ore il nome del nuovo allenatore

7 Oct

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– L’ASD Rione Terra Calcio comunica ufficialmente di aver deciso di interrompere il rapporto di collaborazione con l’allenatore della prima squadra Luca Parisio.

Al sig. Parisio, vanno i ringraziamenti per l’impegno e per la passione dimostrati in questo avvio di stagione da parte del presidente Sergio Di Bonito, del Direttore Generale Gennaro Esposito e da tutto lo staff societario e un sincero in bocca al lupo per le prossime esperienze.

La società, infine, si riserva di rendere noto il nome del nuovo allenatore nelle prossime ore.

ANTONIO CARNEVALE-UFFICIO STAMPA ASD RIONE TERRA CALCIO 

Rione Terra così non va: al "Landieri" K.O 3-2 con la Maued Sport

6 Oct

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

NAPOLI– Dopo il pareggio beffa raccolto nella gara interna con il San Pietro, il Rione Terra non riesce a reagire e viene messo a tappeto dalla Maued Sport, compagine che finora era uscita sempre sconfitta nelle prime quattro giornate. Al “Landieri” di via Hugo Pratt a Scampia, il risultato finale è di 3-2 per i napoletani, al Rione Terra a nulla valgono le marcature di Colantuono prima, dell’illusorio pareggio, e di Caccavale poi che con una zuccata di testa ha tenuto aperta la gara fino al triplice fischio.

LA CRONACA– Avvio piuttosto animato con due reti nel giro di dieci minuti. Partenza via e la Maued confeziona due palle gol con Esposito La Rossa: sulla prima incursione Del Giudice se la cava, sulla seconda, con la complicità di Di Grezia, il numero 11 biancorosso non sbaglia ed al 6′ è 1-0. Altri quattro giri di lancette e la rete si gonfia nuovamente: questa volta sono gli ospiti a segnare con Colantuono, al suo primo sigillo, bravo a battere D’Auria con una bella girata. L’1-1, tuttavia, non scuote i ragazzi di mister Parisio e al 37′ cambia nuovamente il parziale: altra disattenzione, Esposito La Rossa è bravo nella giocata e Del Giudice nulla può. Si va negli spogliatoi sul 2-1. Ad inizio ripresa tra le fila del Rione Terra fa il suo ingresso il neo acquisto Gracco, i gialloblu provano a reagire al secondo schiaffo subito ma sono ancora i padroni di casa a colpire: lancio lungo, Marino prima supera Del Giudice, avventuratosi fuori dai pali, e deposita in rete il pallone del 3-1. Nell’ultima parte di gara, è Caccavale a riaprire i giochi. Al 70′ suo il colpo di testa che tiene vive le speranze dei flegrei ma al triplice fischio fissa il punteggio sul 3-2.

TABELLINO

MAUED – RIONE TERRA 3-2

MAUED: D’Auria, Coppola (61’ Pezzella), Mango, Cardinale, Cuomo, Esposito A., Moxedano (69’ Luongo), Toscanesi, Marino E. (75’ Campese), Nebboso (61’ Crumetti), La Rossa (86’ Farinelli). A disp. Saltalamacchia, Gaudino, Guarnieri, Landieri. Allenatore: Marino U.

RIONE TERRA: Del Giudice G., Carbisiero, Del Giudice M., Aviani (57′ Gracco), Di Grezia M., Colantuono (85′ Nugnes), Passeri (57′ Sinagra), Caccavale, Sica, Lanuto, Nasti (69′ Di Grezia A.). A disp. Marchese, Scognamiglio, Portanova, D’Oriano, De Girolamo. Allenatore: Parisio

Reti: 6’ La Rossa (M); 11’ Colantuno (RT); 37’ La Rossa (M), 60’ Marino E. (M); 70’ Caccavale (RT)

Ammoniti: Marino E., Nebboso, Crumetti, Farinelli (M); Colantuono, Lanuto (RT)

Espulsi: nessuno

Arbitro: Francesco Russo (Benevento)

Assistenti: Vincenzo Pone (Nola) e Antonio Dell’Anno (Nola)

ANTONIO CARNEVALE – UFFICIO STAMPA ASD RIONE TERRA CALCIO

Rione Terra fermato in casa dal San Pietro: al "Conte" è 1-1

1 Oct

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Nel girone B di Promozione, il Rione Terra trova il primo gol in campionato ma l’appuntamento con la prima vittoria dell’annata 2018-19 è ancora una volta rimandato. Solo un pareggio con il non irresistibile San Pietro al termine di 90 minuti piuttosto “fiacchi” per il collettivo gialloblu allenato da mister Parisio.

LA CRONACA– Partita non spettacolare ma tirata al “Domenico Conte”con i puteolani che la sbloccano riuscendo a passare in vantaggio al 65′ della ripresa, nonostante l’inferiorità numerica per via dell’esplosione di Riccio, grazie al gol di Mario Di Grezia su sviluppi di calcio d’angolo. Nel secondo tempo, a pochi minuti dal termine, quando la squadra di mister Parisio pregustava i tre punti, la doccia gelata. Minuto 83 e il San Pietro concretizza l’unica vera occasione del suo match: Sanseverino su punizione batte Del Giudice e al triplice fischio è 1-1.

TABELLINO

RIONE TERRA: Del Giudice G., Carbisiero, Del Giudice M., De Luca, Di Grezia M., Colantuono (30’st Nugnes), Portanova (1’st Passeri), Caccavale (1’st Di Grezia A.), Sica(1’st Lanuto), Riccio, Nasti. A disp. Marchese, Aviani, D’Oriano R., Sinagra, De Girolamo. All. Parisio

SAN PIETRO: Tiziano, Lanzillo, Severino, Sanseverino, Buonocore, Carlino, Sorrentino, De Luca, Galderisi, Sarnataro, Mastantuoni. A disp. Fortunato, Laiunese, Capuozzo, Bellone, Muro, Tramontano, Turacci, Falco, Bruno.

RETI: 65′ Di Grezia M., 83′ Sanseverino

ARBITRO: De Angelis di Nocera Inferiore

ASSISTENTI: Bernardini – Abate

Note: 55′ espulso Riccio (RT) per proteste

Notizie sulla squadra di calcio Rione Terra

Tutte le informazioni riguardanti il tempo libero

In questa sezione troverete tutte le informazioni riguardanti il turismo, la ristorazione e l'ospitalità

News h24 sul rione terra e sulla città di pozzuoli