Il Rione Terra non si ferma più: con il Don Guanella Scampia centrata la quarta vittoria di fila

17 Mar

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

QUARTO– Con un gol per tempo, il Rione Terra supera anche l’Oratorio Don Guanella Scampia e centra così il quarto successo consecutivo. Vittoria di fondamentale importanza per il collettivo puteolano allenato da mister Chietti contro una diretta concorrente per la salvezza diretta: quando mancano 3 giornate dal termine, Procida, San Giuseppe e Puteolana 1909 le rimanenti avversarie, i flegrei sono ad un confortevole +5 dalla zona playout occupata al momento proprio dalla formazione di Scampia. Missione quasi compiuta per il Rione Terra bravo a scacciare via, con compattezza, lavoro ed umiltà, un girone di andata contrassegnato da più ombre che luci.

8b1eda8d-72f7-45b7-860c-cd533100b424LA CRONACA– Al Giarrusso di Quarto, Rione Terra costretto ad emigrare per l’indisponibilità del Domenico Conte di Pozzuoli, la squadra di patron Sergio Di Bonito ha confermato il suo straordinario momento di forma. I puteolani con merito hanno fatto loro un match dal sapore di scontro diretto. Nonostante le assenze di Iervolino e D’Oriano in difesa, capitan Terracciano e compagni, se la sono cavata alla grande. Partita delicata ma gli uomini di mister Chietti, bravo quest’ultimo nel fare uscire dai suoi il meglio nel momento clou della stagione, hanno regolato l’ostico ODGS con una prestazione solida e senza sbavature. Nel primo tempo è Manna (25’pt ), ancora una volta in gol, a mettere la partita sui binari giusti grazie alla rete dell’1-0. Nella ripresa, c’è stata la prevedibile reazione ospite ma con pochi sussulti ed il Rione Terra, senza correre particolari rischi, al tramonto del match è riuscito poi a chiuderla. A pensarci bomber Majella (35’st), sua la marcatura del definito 2-0.

4e0462d2-be12-4eb9-8146-4a299c680f08LA SODDISFAZIONE DI MISTER CHIETTI– A fine partita, mister Francesco Chietti, bravo quest’ultimo nel fare uscire dai suoi il meglio nel momento clou della stagione, è raggiante: “Siamo stati bravi nel mostrare carattere e maturità riuscendo fare nostra una gara molto delicata. Non c’è ancora la matematica, ma siamo vicinissimi ad un traguardo ampiamente meritato e che forse ci sta pure stretto per come siamo cresciuti negli ultimi tempi. I complimenti veri vanno fatti al gruppo che anche oggi ha dimostrato applicazione e di essere molto unito e compatto. Quel bellissimo abbraccio dopo il 2-0 è stata la massima espressione di tutto ciò che è il Rione Terra, squadra e società”.

TABELLINO

Rione Terra – Oratorio Don Guanella Scampia 2-0

Rione Terra: Rippa, Mazzone, Del Giudice, Loiacono, De Luca, Terracciano, Sinagra(5’st Cacciapuoti), Rea, Sica(40’st Caccavale), Manna, Majella(45’st De Simone). A disp. Marchese, D’Oriano, Scotti, Portanova, Criscuolo, Nugnes. All. Chietti

ODGS: Monteleone, Belsito, Arieniello, Feniello, Giova, Buonanova, Peluso, Serrao, Orteca, Pellecchia, Cirillo. A disp. Campanile, Giuditta, Esposito, Sabatino, Landieri, Spina, Viola, Napolano, Aveta. All. Di Sarra

Reti: 25’pt Manna, 35’st Majella

Arbitro: Ciccone di Nola

Assistenti: Avallone – Lemos

Note: Ammoniti: Peluso, Caccavale, Sica.

Continua la corsa del Rione Terra: Pimonte superato 3-0

10 Mar

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

PIMONTE– Nel girone B del campionato di Promozione continua la corsa salvezza del Rione Terra che batte 3-0 il Pimonte cogliendo il terzo successo consecutivo. Numeri importanti per la squadra di mister Chietti che nel giro di una settimana, complice anche ai successi ottenuti con il Neapolis ed il Ponticelli nel recupero infrasettimanale, si tira fuori dalla zona playout.

LA CRONACA– Al San Michele partita sostanzialmente dominata dal Rione Terra, bravo a vincere senza patemi una partita sulla carta facile (il Pimonte è il fanalino di coda del girone) ma in realtà piuttosto delicata. Dopo i due legni colpiti nei primi minuti, al 22′ è Rea a far passare in vantaggio il Rione Terra. Poco prima della chiusura della prima frazione c’è il 2-0: a siglare il raddoppio è Majella. Nella ripresa, nonostante le assenze di capitan Terracciano, Iervolino e Rippa nel reparto difensivo, i gialloblu amministrano bene e al 15′ Sica fissa il punteggio sul definitivo 3-0.

 

Per il Rione Terra vittoria all'ultimo respiro: Neapolis battuto 5-3

3 Mar

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI- Nel girone B di Promozione vittoria di fondamentale importanza per il il Rione Terra che in un rocambolesco finale batte il Neapolis per 5-3 riuscendo così a trovare 3 punti pesantissimi in chiave salvezza. Per i flegrei allenati da mister Francesco Chietti c’è ora la possibilità di tirarsi fuori dalla zona playout: mercoledì c’è infatti anche da recuperare il match con il Ponticelli.

LA CRONACA– Messe da parte le polemiche, e soprattutto la rabbia per l’esito della partita di andata, (vinta dai puteolani sul campo ma persa dopo i provvedimenti della giustizia sportiva ndr) i flegrei approcciano bene alla gara e passano subito in vantaggio con Manna. All’iniziale schiaffo subito, gli ospiti però reagiscono alla grande ed al Billy di Pianura cambiano gli scenari. Il Neapolis impatta con Siciliano ed fine primo tempo è 1-1. Nella ripresa succede di tutto. Gli ospiti prima la ribaltano, ancora con Siciliano, poi vanno addirittura sull’1-3 con Esposito. Finale thrilling ma questa volta favore dei puteolani: il Rione Terra di rabbia non ci sta e si ribella al destino. Majella accorcia le distanze, Sica pareggia e Manna al 90′ fa esplodere i suoi siglando il contro sorpasso. Nel recupero poi è Sica a segnare il definitivo 5-3.

RIONE TERRA – NEAPOLIS 5-3

Rione Terra: Rippa, Mazzone, Del Giudice, Loiacono, De Luca, Terracciano, Caccavale, Manna, Sica, De Simone, Majella. A disp. Sepe, D’Oriano, Cacciapuoti, Sinagra, Scotti, Portanova, Criscuolo, Fuscone, Nugnes. All. Chietti

Neapolis: Giordano, Guerra, Pollice, Germoglio, Cerqua, De Robbio, Polverino, Esposito, Giorgio, Siciliano, Napolitano. A disp. Franzese, Penza, Zingone S. , Ferrante, Andreozzi, Riccio, Scuotto, Zingone F. All. Peluso

Arbitro: Rotondo

Reti:  5’pt Manna, 32’pt Siciliano, 15’st Siciliano, 35’st Esposito, 41’st Majella, 43’st Sica, 45’st Manna, 49’st Sica

 

Rione Terra, altra sconfitta di misura: al Mazzella, l'Ischia si impone 1-0

17 Feb

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

ISCHIA– Dopo quella interna con il Poggiomarino, arriva un’altra sconfitta di misura per il Rione Terra battuto dall’Ischia con il minimo scarto. A decidere il match, la punizione siglata da Vitagliano al 6′ della ripresa, quest’ultimo decisivo dopo che la prima frazione si era chiusa con uno sterile 0-0. Puteolani risucchiati in zona playout ma la salvezza diretta è distante soli tre punti: per il Rione Terra si prospetta così un finale di campionato di fuoco.

LA CRONACA– Avvio dai ritmi piuttosto bassi, la prima conclusione verso i montanti si registra al 6′: per il Rione Terra ci prova Criscuolo ma l’eterno Mazzella blocca senza problemi. Tre minuti più tardi Abbandonato, di nome e di fatto, dalla difesa ospite, gira verso la porta ma spreca. Partita bloccata, pochi gli spunti e tanti gli errori da una parte e dall’altra e così bisogna aspettare la mezzora per un’altra occasione con il piazzato di Del Giudice alto di poco sopra la traversa. Si chiude sullo 0-0 la prima frazione. In apertura di ripresa, su punizione, cambia il parziale: dal limite è Vitagliano a colorire la gara e mandare i suoi in vantaggio. La partita del Rione Terra, invece, continua ad essere in chiaroscuro. Mister Chietti  manda nella mischia tutti gli attaccanti a disposizione, Majella e Nasti, insieme al puntero Sica, ma la mossa non sortisce gli effetti sperati ma l’Ischia, che al 93′ sfiora il raddoppio con Trani, rischia poco e la spunta. Fischio finale, per il Rione Terra è tempo di tornare in trincea.

ISCHIA (4-3-3): Mennella, Calise, Accurso, Del Deo, De Simone, Ferrari(55’ Iacono) Trani (76’ Fondicelli)Esposito, Rubino (85’ Conte) Vitagliano, Abbandonato( 60’Invernini) A disposizione: Tufano, Sirabella, Liccardi, Sorrentino,Chiaiese. All. Ciro Bilardi

RIONE TERRA(4-3-3) Rippa, Mazzone, Del Giudice, De Luca, Iervolino(39’ Rea) Terracciano, De Simone (64’ Portanova) Caccavale (64’ Majella)Sica,Manna( 74’ Nasti) Criscuolo (82’ Sinagra).A disposizione: Marchese, D’Oriano, Nugnes, Cacciapouoti. All.Francesco Chietti.

Arbitro: Stefano Serpico della sez. di Nola (Ass: Gennaro Vincenzo Sannino di Torre del Greco e Andrea Nazzaro di Napoli)

Reti: 51’ Vitagliano (I)

Ammoniti: Rea,Mazzone ( R) Accurso (I) Calci d’angolo: 4-2 Recupero: 2’ p.t- 5’s.t. Spettatori: circa 350 con una decina di tifosi ospiti.

Il Rione Terra lotta fino alla fine ma a spuntarla è la capolista: al Conte vince il Real Poggiomarino

9 Feb

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI- Dopo 3 risultati utili consecutivi, cade il Rione Terra battuto da un cinico Real Poggiomarino con il risultato di 1-0. Epilogo amaro ed immeritato per gli uomini di mister Chietti bravi a reggere il confronto per tutti e 90′ con quella che è diventata la capolista del girone B di Promozione in attesa dei verdetti della giornata di domani. A decidere la rete siglata per gli ospiti da Ferrara al 20′ della ripresa.

LA CRONACA– Al Conte partita intensa dai primi minuti con il duo d’attacco Sica Majella che prova a scalfire la solida difesa dei vesuviani. Al 26′ primo vero squillo della gara. Il Poggiomarino trova il gol del vantaggio con Ferrara in chiaro fuorigioco ed ingenuo ad arrivare sul pallone dopo il tocco sotto di De Luca a porta sguarnita. Scampato il pericolo, la squadra di Chietti sale di tono e va vicino al gol in due occasioni. Al 30′ spettacolare la conclusione dalla distanza di Sica ma Prete e pronto a rifugiarsi in angolo così come sulla girata di testa di Manna poco prima della chiusura del primo tempo. Nella ripresa la partita sale di tono. Il Poggiomarino spinge, dalla sua il Rione Terra senza correre particolari rischi si difende bene ma al 20′ c’è l’episodio che porta al gol che cambia la gara. Minuto 20 e Ferrara con un piattone porta in vantaggio i suoi ma restano tanti dubbi: grande giocata di Di Ruocco sull’out destro, il pallone poco prima che venisse calciato verso il numero 11 dei vesuviani sembra uscito dal campo, la difesa del Rione Terra quasi si ferma, a nulla servono le proteste dei flegrei e la terna convalida il gol. A farne le spese è mister Chietti, furioso ed allontanato dall’arbitro. Parte finale del match rovente ma nei canoni della correttezza, il gialloblu ci provano a più riprese, Iervolino al 42′ sfiora di testa il pareggio, ma al triplice fischio sono gli ospiti a festeggiare.

TABELLINO

RIONE TERRA– Rippa, Mazzone(47’st Fuscone), Del Giudice, Iervolino, Terracciano, Sinagra(33’st Portanova), Loiacono, Rea(36’st De Luca), Manna(12’st Caccavale), Majella(25’st Nasti), Sica. A disp. Marchese, D’Oriano, Criscuolo All. Chietti

REAL POGGIOMARINO: Prete, Castaldi, Lepre, Marigliano, Parlato, Cangianiello, Savarese, Agnello, Di Ruocco(42’st Aufiero), De Luca, Ferrara(33’st Amita) A disp. Coticelli, Lucarelli, Vicidomini, De Rosa, Crisantemo, Vecchione, Nappo All. Teta

Rete: 20’st Ferrara

Arbitro: Rea di Ercolano (Zuppa – Minopoli)

Note: Ammoniti: Mazzone, Agnello, Caccavale,  Loiacono, Savarese. Al 22’st allontanato mister Chietti

Antonio Carnevale- Ufficio Stampa ASD Rione Terra Calcio

Pari e patta tra Rione Terra e Torrese: al Liguori finisce 1-1

3 Feb

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

TORRE DEL GRECO– Altro risultato positivo per il Rione Terra che pareggia con il risultato di 1-1 sul campo della Torrese. Un punto importante in chiave salvezza diretta per la squadra di mister Chietti brava a reagire all’iniziale svantaggio. Al gol dei padroni di casa siglato da Tammaro, risponde Majella, che sta ripagando a suon di gol la fiducia e l’investimento fatto nel mercato dicembrino dai flegrei, ed al Liguori termina in parità un match, soprattutto nella ripresa, avaro di emozioni. 7 punti nelle ultime tre partite, un buon viatico alla vigilia delle non facili prossime uscite con Real Poggiomarino e Ponticelli.

LA CRONACA– Al Liguori di Torre del Greco succede tutto nei primi 45′. Nei primi minuti la partita è bloccata poi poco prima della mezz’ora, al primo vero affondo, la Torrese trova la via della rete: passaggio in profondità e Tammaro supera con un colpo sotto Marchese in uscita per l’1-0. In svantaggio, i flegrei subito provano a sistemare le cose e prima del rientro negli spogliatoi c’è il pareggio. Minuto 43′, Del Giudice lascia partire dalla sinistra un cross perfetto e Majella, da punta vera, è puntuale nel defilarsi e colpire di testa: pallone nel sacco ed è 1-1. Nella ripresa pochi spunti. Mister Chietti prova a mischiare le carte inserendo Criscuolo, esordio per lui in maglia Rione Terra, Portanova e Nasti ma succede poco con i gialloblu che però recriminano: atterramento in area di Rea, intervento da tergo del difensore più che dubbio ma non viene sanzionato dall’arbitro. È l’episodio che poteva cambiare la gara. Questa l’unico sussulto di un secondo tempo avaro di emozioni ed al triplice fischio Rione Terra e Torrese si dividono la posta in palio

TABELLINO

TORRESE – RIONE TERRA 1-1

TORRESE: Sorriso, Gaglione, Lauro, Saggese F., Salvatore, Bellofiore, Iovine, Fontana, Borriello, Scala, Tammaro. A disp. Saggese A., Sacco, Pepe, Ferri, Di Dato, Caso, Cardenio, Battipaglia, La Pietra. All.Manzo

Rione Terra: Marchese, De Luca, Del Giudice, Velotti(40’st Caccavale), Iervolino, Terracciano, Loiacono(1’st Rea), De Simone(5’st Criscuolo), Sinagra(26’st Portanova), Sica, Majella(35’st Nasti) A disp. Sepe, Mazzone, Lanuto, Manna All. Chietti

Arbitro: Balzano di Torre Annunziata (Cioci – Felicelli)

Reti: 22’pt Tammaro, 43’pt Majella

Ammoniti: Criscuolo, Sica, Scala, Belloffiore, Saggese F., Lauro

Sica scatenato e il Rione Terra riprende quota: Maued Sport superata 4-1

26 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Continua la risalita in classifica del Rione Terra che tra le mura amiche del Domenico Conte batte anche la Maued Sport per 4-1 ed in attesa dei risultati di domani si porta fuori dalla zona rossa della classifica del girone B di Promozione. Mattatore di giornata per il Rione Terra, Gianni Sica, tripletta per l’ariete napoletano, che a suon di gol ha trascinato i suoi alla vittoria. Tanta “garra”, ben dieci gol segnati e terza vittoria nelle ultime tre uscite: la squadra di mister Chietti si è ufficialmente rimessa in carreggiata. Unica nota stonata: le pessime condizioni del terreno di gioco del Domenico Conte.

d8a3fb76-f234-486e-b968-345755cbd66fLA CRONACA- Partita spettacolare. Al 14′ apre le marcature Majella e proprio sul finire della prima frazione Sica avvia il suo show siglando il 2-0 con un bolide dalla distanza. I due, così come il resto dei compagni, confermano la loro crescita e la partita si mette bene per i flegrei. Nella ripresa la Maued prova a riaprire i giochi. Al 7′ il gol altrettanto spettacolare di Nebboso da fuori area mette in ambasce la squadra di mister Chietti ma un minuto c’è la pronta reazione. Su sviluppi di corner a segnare il 3-1 dopo il tentativo di Terracciano sul quale è pero bravo D’Auria, tra i migliori degli ospiti nonostante i quattro gol incassati, è, manco a dirlo, Sica che in tap-in mette dentro il 3-1. Nella parte finale del match tante le occasioni da una parte e dall’altra ma è Sica a trovare ancora la via della rete: la tripletta è su assist di un generoso Nasti e c’è il 4-1 definitivo. 

TABELLINO 

RIONE TERRA – MAUED SPORT 4-1 

Rione Terra: Rippa, Mazzone, Del Giudice, Velotti(20’st Caccavale), Iervolino, Terracciano, Loiacono(30’st De Luca), Sinagra(32’st De Simone) , Manna(25’st Rea), Sica, Majella(36’st Nasti) . A disp. Sepe, Lanuto, Nugnes, Fuscone All. Chietti

Maued Sport: D’Auria, Esposito, Coppola(19’st Rotondo) , Gelotto, Lastra, Caccavale (18 st’ Rullo) , Toscanese, Cardinale(1’st Marino), Campese, Nebboso(29’st Pappacena), Lucarelli. A disp. Saltalamacchia, Pezzella, Carandente, Guarnieri, Cuomo All. Illiano.

Arbitro: Russo di Benevento (Avallone e De Rosa)
Reti: 14’pt Majella, 45’pt Sica, 7’st Nebboso, 8’st Sica, 42’st Sica.
Note: Ammoniti: Majella, Loiacono Campese, Marino, Terracciano. Spettatori: 200 circa

 

Rione Terra vince e convince: San Pietro superato 5-0

20 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

NAPOLI– Vince 5-0 il Rione Terra sul campo del San Pietro riscattando come meglio non poteva l’immeritata sconfitta casalinga con il Vico Equense nell’ultimo turno.Grande prestazione da parte degli uomini di mister Chietti padroni del campo per tutti e novanta minuti. Per i puteolani, in definitiva, un’iniezione di fiducia alla vigilia dell’importate scontro diretto della settimana prossima con la Maued Sport.

LA CRONACA– Il Rione Terra mette subito la partita sui binari giusti. Al 5′ bomber Majella, si rivelerà un rebus per la debole difesa dei padroni di casa, trova la via della rete ed è subito 0-1. Sul finire del primo tempo, c’è lo 0-2 dei flegrei: capitan Terracciano firma il suo primo gol in maglia Rione Terra e i primi 45′ si chiudono sul doppio vantaggio. Flegrei padroni del campo anche nella ripresa: al 5′ Majella punisce nuovamente il San Pietro ed è 0-3. Gara praticamente chiusa ma c’è spazio per altre marcature. Il tap-in di De Simone, primo gol anche per lui con i puteolani, vale lo 0-4 poi nel finale è di Caccavale la rete che fissa il punteggio sul 0 a 5.

TABELLINO

SAN PIETRO – RIONE TERRA 0-5

SAN PIETRO– Fortunato, Mastantuoni, Montescuro, Di Domenico, Lanzillo, Bruno, Sarnataro, Tramontano, Galderisi, Sanseverino, De Luca. A disp. Tutino, Perna, Falco, Sorrentino, Carlino, Severino, Iaiunese, Buonocore. All. Crispino

RIONE TERRA– Rippa, Mazzone, Del Giudice, Velotti, Iervolino, Terracciano, De Simone, Loiacono, Sica, Manna, Majella. A disp. Marchese, De Luca, Nugnes, Caccavale, Nasti, Rea, Del Gaudio, Lanuto, Cacciapuoti. All. Chietti

Reti: 5’pt e 5’st Majella, 44’pt Terracciano, 20’st De Simone, 47’st Caccavale

Arbitro: Ambrosino di Nola (Proietti – Cerullo)

Note: Ammoniti: Nugnes (RT)

Rione Terra tanti complimenti ma zero punti: al Conte il Vico Equense è corsaro

12 Jan

posted by

Categories: calcio

Comments: 0

POZZUOLI– Non basta un grande partita al Rione Terra per strappare punti contro l’ambizioso Vico Equense che si aggiudica il match grazie ad un calcio di rigore realizzato da Porzio in apertura. Un risultato bugiardo ed una sconfitta immeritata per la squadra di mister Chietti che ha di fatto giocato sullo stesso piano del forte avversario, i costieri sono attualmente in piena zona playoff, senza però riuscire a trovare la via della rete nonostante le numerose occasioni create. Epilogo a parte, per i puteolani i segnali continuano ad essere positivi anche se da qui alla fine servono punti e non complimenti. La strada per tirarsi fuori dalle zone calde della classifica è lunga ma capitan Terracciano e compagni sono sul pezzo.

LA CRONACA– Al Domenico Conte in avvio parte bene il Rione Terra. Ottimo l’atteggiamento messo in campo dai ragazzi di mister Chietti che già 9′ hanno la prima clamorosa occasione: batti e ribatti in area, palla sporca che arriva a Sica ma il numero 9 manca incredibilmente lo specchio della porta sguarnita da pochi passi. La partita sale di tono e c’è il doppio episodio che segna la gara. Il Rione Terra reclama per un fallo di mano in area avversaria, braccio largo, ma l’arbitro lascia proseguire e dopo pochi secondi è il Vico a procurarsi la massima punizione per fallo l’atterramento di Varriale ad opera di Mazzone: dagli undici metri ci va Porzio che spiazza Rippa ed al 19′ è 0-1. Incassato il gol, i flegrei vanno un po’ in difficoltà ed è Rippa a farsi notare, efficace sul doppio tentativo di Arenella così come sulla punizione dei Porzio. Nella ripresa poche azioni spettacolari, quasi impossibile giocare palla a terra per le cattive condizioni del manto erboso, ma è il Rione Terra a fare la partita. Mister Chietti si gioca la carta Majella, i gialloblu e nella parte finale di gara spingono alla ricerca del pareggio. Il festival delle occasioni viene aperto da Manna poi successivamente è Navarra, portiere degli ospiti a salvare il risultato: nel giro di pochi secondi due i prodigi su Nasti prima e Terracciano poi con Majella, infine, impreciso nel tap-in. Il Rione Terra lotta fino alla fine ma dopo 5 minuti di recupero, molte le perdite di tempo tollerate dall’arbitro parso poco equo nella distribuzione dei cartellini, è costretto ad arrendersi.

TABELLINO 

RIONE TERRA – VICO EQUENSE 0-1

RIONE TERRA: Rippa, Mazzone, Del Giudice, Velotti (dal 42′ s.t. Caccavale), Iervolino, Terracciano, Loiacono, Rea (dal 5′ s.t. Majella) Sica (dal 17′ s.t. Nasti), Manna (dal 30′ s.t. Lanuto), Sinagra (dal 34′ s.t. B. De Simone) (Marchese, Nugnes, De Luca, Del Gaudio). All.: Chietti
VICO EQUENSE: Navarra, F. Savarese (dal 33′ s.t. Inserra), Imperato (dal 17′ s.t. D”Alessio), F. Correale, Raganati, Gargiulo, Arenella, F. Correale, Borrelli (dal 30′ s.t. Staiano), Porzio (dal 39′ s.t. Caiazza), Varriale (G. Savarese, Mozzillo, A. De Simone, De Gennaro, G. Correale). All.: Spano

RETI: 19’p.t. Porzio (rig.)


ARBITRO: Valcaccia di Castellammare di Stabia (Gargiulo-Diana)

Spettatori: 150 circa. Ammoniti: Mazzone, Loiacono, Caccavale (R), Navarra (V). Recuperi: 2′ p.t., 5′ s.t.

ANTONIO CARNEVALE-UFFICIO STAMPA ASD RIONE TERRA CALCIO

Notizie sulla squadra di calcio Rione Terra

Tutte le informazioni riguardanti il tempo libero

In questa sezione troverete tutte le informazioni riguardanti il turismo, la ristorazione e l'ospitalità

News h24 sul rione terra e sulla città di pozzuoli