COPPA CAMPANIA OTTAVI DI FINALE- RIONE TERRA, ANCORA UNA BRILLANTE VITTORIA. IL TEAM DI MISTER MONACO SI IMPONE CON UN LARGO 3-1 SUL QUOTATO MASSA LUBRENSE NEL MATCH D’ANDATA DEL CHIOVATO – Rione Terra Pozzuoli

COPPA CAMPANIA OTTAVI DI FINALE- RIONE TERRA, ANCORA UNA BRILLANTE VITTORIA. IL TEAM DI MISTER MONACO SI IMPONE CON UN LARGO 3-1 SUL QUOTATO MASSA LUBRENSE NEL MATCH D’ANDATA DEL CHIOVATO

BACOLI. Un grande Rione Terra Calcio (alla sua quinta vittoria consecutiva) senza nove titolari schierati ad inizio match e sotto la pioggia battente, ma con molti giovani promettenti in campo dal 1° minuto, vince meritatamente il match d’andata degli ottavi di finale della COPPA CAMPANIA di Promozione disputato al Chiovato, battendo con un secco 3-1 il quotato e imbattuto Massa Lubrense, dominatore del girone D di promozione. In rete, Di Meo, Ranieri e Lucignano per i flegrei. Il match di ritorno si disputera’ mercoledi’ prossimo 15 dicembre al “CERULLI” di Massa Lubrense.
La CRONACA- Al vantaggio alla fine del primo tempo (al 42esimo) degli ospiti costieri di mister Aiello con Fiorentino, privi a loro volta di qualche titolare, risponde subito ad inizio ripresa la formazione di casa di Mister Monaco, con due bei goal di Di Meo e Ranieri (bel tiro alla destra del portiere avversario), nel giro di soli 5 minuti. Dopo due occasioni sprecate dai giovani Scherillo e Asaho per gli azzurri, arriva il terzo goal di Lucignano, dopo una bella serpentina ancora di Asaho che mette a sedere ben tre avversari. Nel finale, a pochi minuti dal triplice fischio, rigore sbagliato da Carandente, entrato nel secondo tempo.
Le dichiarazioni- Queste le parole del d.s. azzurro, Carmine Ennio, al termine del match con i nerazzurri costieri: “Grande prova dei nostri ragazzi, che nonostante un ampio turn-over, hanno battuto una signora squadra anch’essa senza qualche titolare, ma che era imbattuta e veniva da 11 vittorie e un pareggio nel suo girone.Contentissimi della prova della squadra e dei tanti giovani schierati che dimostrano come i titolari, di seguire con grande attenzione, l’ottimo mister Monaco. Non e’ finita pero’, mercoledi’ prossimo nel match di ritorno, sappiamo che sara’ dura perche’ il Massa Lubrense e’ squadra molto forte, ma partiamo con due goal di vantaggio, che potevano essere tre con il rigore sbagliato e sono sicuro che daremo il massimo per passare il turno, VAMOS!”.

Paolo Amalfi
Paolo Amalfi
Articoli: 5

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Leggi la Cookie Policy