Il Rione Terra dà tutto, ma il Real Forio ha la meglio nella battaglia del Chiovato – Rione Terra Pozzuoli

Il Rione Terra dà tutto, ma il Real Forio ha la meglio nella battaglia del Chiovato

BACOLI – Sfida nella parte bassa della classifica tra due squadre vittime della stessa sorte per quanto riguarda la revoca dei punti in classifica, in virtù dei ritiri dal campionato di Real Aversa e Casoria. Conscio di ciò, il Real Forio non sottovaluta l’impegno contro il Rione Terra e mostra una prestazione molto solida e combattiva, che permette agli isolani di realizzare le reti all’inizio di entrambe le frazioni di gioco e poi di difendersi (spesso a fatica) dagli assalti dei padroni di casa e portare a casa lo 0-2 finale.

LA PARTITA – Il Real Forio arriva a Bacoli conscio dell’insidia e parte subito col piede sull’acceleratore, creando pericoli sul gioco aereo: al 7′ Carnicelli stacca di testa sul secondo palo ma viene neutralizzato da Casolare, mentre all’8′ gli ospiti passano in vantaggio con Arrulo, che sfrutta sotto porta una spizzata su azione di calcio d’angolo. Al 21′ si ripete lo stesso copione della prima occasione, con Carnicelli ancora puntuale sul secondo palo, ma Casolare stavolta si supera, distendendosi velocemente nell’angolo. Da qui in poi, il Rione Terra prende le misure agli avversari e si impossessa del terreno di gioco, chiudendo il Real Forio nella sua metà campo. Il pareggio sembra maturo al 43′ quando, dopo un preciso cross di Gioielli sul secondo palo, arriva Capone che impatta bene al volo ma colpisce il palo interno. Un minuto dopo, uno-due lungo tra Carandente e Ranieri, con il primo che scappa via alla marcatura e tira di controbalzo da posizione defilata, sfiorando la traversa. Nel secondo tempo, il Real Forio parte come nel primo per mettere fine all’assalto dei padroni di casa, e trova subito il raddoppio con un potente tiro di Tomasin sotto la traversa al 47′. Lo stesso Tomasin viene poi espulso per doppia ammonizione al 77′ e da lì si intensifica la spinta del Rione Terra. Fioccano le occasioni per i flegrei: al 79′ Napolitano ci prova da fuori area, ma trova Iandoli dopo una deviazione; all’81’ Gioielli pennella per il colpo di testa di Di Gennaro che, deviato, finisce fuori di pochissimo; all’88’ ci prova Capogrosso da fuori area dopo un calcio di punizione ribattuto, ma la sua rasoiata fa la barba al palo. La palla non entra e il Rione Terra esce sconfitto, dopo averci provato in tutti i modi.

RIONE TERRA – REAL FORIO 0-2

RIONE TERRA: Casolare, Savarise, Capogrosso, Della Monica (79′ Di Gennaro), Iammarino (58′ Barletta), Foti (34′ Accietto), Capone (54′ Napolitano), Cacciuottolo, Carandente, Gioielli, Ranieri (54′ Salazaro). All. Monaco.

REAL FORIO: Iandoli, Sogliuzzo, Acosta (79′ Accurso), Pistola, Tomasin, Fernandes Arrulo (71′ Arcamone), Boussaada, Carnicelli (58′ Vincenzi), Di Costanzo, Filosa (86′ Cerase), Di Meglio (58′ Castagna). All. Sanchez.

MARCATORI: 8′ Fernandes Arrulo, 47′ Tomasin.

ARBITRO: Matrone di Torre Del Greco. Assistenti Giugno (Avellino) e Ievolella (Benevento)

NOTE: Ammoniti Iammarino, Napolitano, Salazaro, Cacciuottolo (RT); Tomasin, Boussaada (RF). Espulso Tomasin (RF) per doppia ammonizione al 77′. Recupero: 1′ 1°T, 5′ 2°T.

Luca Sol
Luca Sol
Articoli: 102

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Leggi la Cookie Policy