Il Rione Terra Sibilla vince ora anche di “corto muso”. Colpo esterno a Vitulazio nell’ultima del 2022 – Rione Terra Pozzuoli

Il Rione Terra Sibilla vince ora anche di “corto muso”. Colpo esterno a Vitulazio nell’ultima del 2022

VITULAZIO – Ultimi punti in palio del 2022 e del girone d’andata per Vitulazio e Rione Terra Sibilla, appaiate a quota 22 e a meno due dalla zona playoff. Tre squalificati per i padroni di casa, mentre gli ospiti devono rinunciare per lo stesso motivo a Scherillo e a mister Faustino in panchina, oltre agli ormai tanti infortunati. Con queste premesse, difficile immaginare una partita pirotecnica. Serve invece una gara attenta e di carattere, con il Rione Terra Sibilla che ha ormai fatto sue queste prerogative e riesce infatti ad inanellare la terza partita consecutiva senza subire reti, trovando il colpo vincente con Alborino, il più giovane in campo.

CRONACA – Dopo la consueta fase di studio, immancabile in una gara delicata come questa, il Rione Terra Sibilla inizia a crescere e affida a Lucignano le sue sortite offensive: al 20′ l’attaccante schiaccia al lato di testa su angolo di Di Matteo, al 28′ la gira alta col destro in area e al 33′ ancora di testa sul cross dalla destra di Lanuto, mette la palla di poco alta. I padroni di casa, dopo essere stati costretti per buona parte nella propria metà campo, crescono invece nel finale di tempo, con due brividi al 43′ e al 45′, entrambi dalla sinistra offensiva, ma Navarra mantiene la parità fino all’intervallo. Nella ripresa il Rione Terra Sibilla torna a spaventare: al 55′ ci prova Di Matteo in mischia, ma il suo tiro sfiora il palo. Tre minuti dopo Castaldo sovrappone a sinistra e crossa in mezzo, ma Lucignano oggi è sfortunato e gira al lato di testa. Il guizzo arriva infatti da chi non ti aspetti: al 67′ il classe 2004 Alborino sistema il pallone in area e calcia a giro un destro morbido che diventa imparabile per Paolella. È la rete del vantaggio per gli ospiti. Il Rione Terra Sibilla continua ad affidarsi alla sua gioventù quando i due nuovi entrati Del Giudice e Gallo combinano per poi chiudere l’azione con il pallonetto di quest’ultimo, che però finisce sulla parte alta della rete a cinque dalla fine. Il Vitulazio prova la disperata rimonta all’inizio del recupero, ma Navarra para un tiro dalla distanza che non spaventa. Il Rione Terra Sibilla saluta così il 2022 con una bella vittoria esterna.

VITULAZIO CALCIO: Paolella, Scuro, Marrone, Guida, Tranquillo, Cuccari, D’Anna, Gravina, Trematerra, Quaranta, Toscano.

RIONE TERRA CALCIO SIBILLA: Navarra, Lanuto, Iervolino, Romano, Castaldo, Cirino, Granata (74′ Illiano), Alborino, Grieco (56′ Gallo), Di Matteo (80′ Mennella), Lucignano (83′ Del Giudice).

MARCATORE: 67′ Alborino

NOTE: Arbitro Aniello De Mai (Avellino). Ammoniti Trematerra, Tranquillo (Vitulazio); Lanuto, Granata (Rione Terra Sibilla). Recupero 2′ 1°T, 5′ 2°T.

Luca Sol
Luca Sol
Articoli: 52

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Leggi la Cookie Policy