La finale playoff del girone C va al Rione Terra! Un altro passo verso l’Eccellenza…

PIANURA – Nella finale playoff del girone C del campionato di Promozione si affrontano le due squadre che lo hanno meritato di più: una per aver dominato la classifica per lunghi tratti della stagione, e l’altra per una emozionante rimonta e la striscia di successi attiva. Al Rione Terra serve però un solo risultato per passare il turno, e cioè la vittoria. Forse proprio questa necessità ha indotto infatti gli ospiti a giocare per la vita, aggredendo gli avversari e portando così a casa un roboante 4-0 che permette di giocarsi l’accesso all’Eccellenza con le superstiti degli altri gironi.

CRONACA – Il Rione Terra parte fortissimo con il gol del vantaggio al 4′ con il potente stacco aereo di Granata sul corner battuto da Carandente. Il Quartograd reagisce con un gran tiro di Mario Polverino da fuori area, ma il palo gli nega il pareggio. Scampato il pericolo, gli ospiti tornano a pungere al 23′ con la rete di controbalzo di Gallo, bravo a seguire l’azione offensiva e a raccogliere una respinta prima di infilare l’angolino. I padroni di casa reagiscono con un nuovo tiro da fuori di Ventre, ma stavolta c’è Navarra a sventare il pericolo. Il Quartograd spinge, ma trova un altro legno con la traversa di Emanuele Polverino dopo un’azione di fallo laterale e conseguente tiro volante. Come in un copione già visto, è quindi il Rione Terra che va di nuovo in rete: lesto anticipo di Barletta a centrocampo su Manzo e palla a sinistra per Carandente, che rientra sul destro e batte per la terza volta Del Giudice. Nel prosieguo della concitata azione c’è anche il rosso per doppia ammonizione di Manzo, che consentirà un agevole secondo tempo al Rione Terra. Infatti, dopo una doppia chance fallita in dieci minuti per Lucignano prima e Marasco poi, entrambe su invito di Carandente, la partita vive un lungo periodo di stallo, che viene scosso soltanto dalla rete finale di Lucignano con una deviazione volante sulla punizione laterale battuta da Cirino. Il colpo esterno permette dunque al Rione Terra di accedere alla fase successiva dei playoff.

ASD QUARTOGRAD: G. Del Giudice, Bruno (D. Del Giudice), D’Ascia (E. Polverino, poi Gaveglia), Guitto (Di Falco), Angieri, Ursomanno, Ventre, Imbriani, Manzo, M. Polverino (Rizzo), Parisi.

RIONE TERRA: Navarra, Larucci, Barletta, Cirino, Capogrosso, Gallo (Illiano), Lanuto (Scherillo), Granata (Ranieri), Marasco (Grieco), Carandente (Testa), Lucignano.

MARCATORI: 4′ Granata, 23′ Gallo, 40′ Carandente, 90′ Lucignano.

AMMONITI: Manzo, Ventre, M. Polverino, Angieri, Bruno, E. Polverino, G. Del Giudice, D’Ascia, Rizzo, Ursomanno, D. Del Giudice (Quartograd), Granata, Marasco, Navarra (Rione Terra).

ESPULSO: Manzo

Default image
Luca Sol
Articles: 29

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Leggi la Cookie Policy