Troppa Ercolanese per il Rione Terra: grinta e orgoglio non evitano la sconfitta per 2-0 – Rione Terra Pozzuoli

Troppa Ercolanese per il Rione Terra: grinta e orgoglio non evitano la sconfitta per 2-0

BACOLI – Al “Chiovato” va in scena il match clou della 21esima giornata del campionato di Promozione campana per quanto riguarda il girone C: prima contro terza. L’Ercolanese è reduce da 9 vittorie di fila, mentre il Rione Terra ha vinto gli ultimi 4 incontri tra campionato e coppa nei 90 minuti, ma i flegrei devono ovviare alle fresche assenze di Cirino, Gallo e Ranieri, oltre ai problemi fisici di Marasco, che stringe i denti per essere in campo. Questo si traduce in una gara d’attesa per il Rione Terra, che però tiene bene per un’ora e poi, nel momento migliore per i padroni di casa, arriva la rete di Ioio che taglia le gambe. Il match prosegue poi in discesa col 2-0 di Mosca che fissa il punteggio finale.

CRONACA – Il Rione Terra soffre i primi 20 minuti degli avversari, quando c’è da scrollarsi di dosso la tensione di una partita fondamentale, e rischia in particolar modo due volte sulle percussioni centrali di Ioio, una volta servito a rimorchio da un’azione a sinistra di Di Micco e una volta con la stessa modalità da Mosca: entrambe le volte Navarra chiude la porta con due attenti interventi centrali. La risposta arriva da Marasco al 25′ con un tiro alto da fuori area e al 43′ con una conclusione larga al volo di Lanuto dopo un’azione di rimessa laterale. Il primo tempo si conclude dunque senza particolari sussulti. Nel secondo tempo il Rione Terra scende in campo cambiando il proprio copione, e da una partita di attesa si passa ad una partita di proposta offensiva, che rischia di dare i suoi frutti al 54′ quando il neo entrato Grieco se ne va in velocità a sinistra e mette una palla a centro area per Lucignano, che incredibilmente mette fuori da pochi passi. Sliding doors del match, perchè sette minuti più tardi arriva il vantaggio dell’Ercolanese con Ioio che, come nel primo tempo, arriva a rimorchio a chiudere centralmente l’azione di contropiede sviluppata a sinistra, ma stavolta è più preciso e non lascia scampo a Navarra. La rete taglia le gambe al Rione Terra, che rischia al 66′ con una transizione negativa nella propria trequarti e Tufano che serve Mosca, ma il suo tentativo di tirare sotto le gambe del portiere viene neutralizzato da Navarra. Al 73′ però il portiere flegreo non può far nulla sul destro preciso da fuori area dello stesso Mosca, che consolida sempre più la sua posizione di capocannoniere e infila il 2-0. All’85’ arriva anche l’espulsione di Granata per somma di ammonizioni e la partita scorre in modo lineare verso la fine.

Luca Sol
Luca Sol
Articoli: 42

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Leggi la Cookie Policy